[LA PAROLA DEL GIORNO] XV settimana del Tempo Ordinario - Mercoledì (II) 2

Nel vangelo di oggi, Gesù assomiglia a un bambino, pieno di stupore di fronte alla realtà. Soprattutto quella di Dio, suo Padre. Come un piccolo, interrogato su quanto i suoi genitori sono disposti a dare o a fare per lui, il Figlio di Dio non esita nemmeno un istante e risponde: «Tutto!». I grandi corrono il rischio di pensarsi forti e autosufficienti, diventando spesso tristi, se non pericolosi. I piccoli, invece, ritrovano sempre forza nella relazione, sono felici di ricevere tutto gratuitamente come un dono d’amore. Per questo hanno la luce negli occhi e un canto sulle labbra: «Oh!».


LA PAROLA DI OGNI GIORNO
Quotidianamente un’immagine e un breve commento alla Parola da parte di fra Roberto Pasolini