Basilio di Ivíron

Visualizzazione di 1 risultato

Basilio di Ivíron (Vasilios Gondikakis, Creta 1936), è uno dei protagonisti della fioritura spirituale del Monte Athos degli ultimi decenni. Ha studiato teologia ad Atene e a Lione, prima di ritirarsi nel 1966 al Monte Athos, dove è diventato prima igumeno del monastero di Stavronikita e poi, dal 1990 al 2005, superiore di quello di Ivíron, il terzo per importanza nell'ordinamento athonita. È tra coloro a cui si deve il progressivo passaggio, realizzatosi nel monachesimo dell'Athos, dal sistema idioritmico, che prevede un regime di vita più autonomo, a quello cenobitico, più caratterizzato dalla dimensione comunitaria. È anche autore di numerosi scritti che fanno trasparire la personalità di un grande maestro dello spirito, ampiamente conosciuti in Grecia e ormai tradotti in diverse lingue europee.

DI QUESTO AUTORE:

-20%

Il mantello di Elia

Vita e detti di san Porfirio

20,00 16,00