Olivier Clément

Visualizzazione di tutti i 7 risultati

Olivier Clément nasce nel 1921 nel sud della Francia, dove il vento del sud porta il profumo del mare in un villaggio tutto protestante progressivamente orientatosi verso il repubblicanesimo e il socialismo. Non credente, a ventisette anni, sotto l’influsso di Vladimir Lossky e di Nikolaj Berdjaev, si converte all’Ortodossia, di cui diviene uno dei teologi più autorevoli. Storico di formazione, è filosofo, scrittore e giornalista. Ha insegnato storia al liceo Louis-le Grand a Parigi e teologia morale all’Institut Saint Sèrge a Parigi. La sua autorevolezza e i suoi rapporti ne fanno uno dei testimoni più qualificati dell’incontro dell’emigrazione russa con l’Europa occidentale. Muore il 15 gennaio del 2009.

DI QUESTO AUTORE:

-13%
6,9918,00
-14%
5,9910,00
-17%
4,9911,00
-14%
5,999,00
-9%
9,9911,00
-14%
5,999,00
-13%
12,00 10,50