Cerco i miei fratelli

Lectio divina su Giuseppe d'Egitto

di Marko Ivan Rupnik


Nella storia di Giuseppe è raffigurato il cammino paradigmatico della vita cristiana. È allora chiaro perché da sempre in Giuseppe è stato visto Cristo, il Figlio prediletto del Padre, ucciso dal male del mondo, grazie al quale il Padre può impartire la sua benedizione su tutta l’umanità in Lui radunata.

10,00 8,50

Copertina del libro
Cerco i miei fratelli

10,00 8,50

ISBN: 9788886517485 (8886517483) Collana: Categorie: , ,

Questa lectio divina ci introduce ai contenuti più profondi della vita spirituale, del discernimento, delle problematiche della teologia dell’evangelizzazione. Nella storia di Giuseppe è infatti raffigurato tutto il cammino di morte e di risurrezione paradigmatico della vita cristiana. È la storia dell’amore di un padre che suscita invidia, dispersione, odio. Ma il figlio che accoglie l’amore del padre riunisce i fratelli: la via dell’amore, attraverso il male subìto, svela un disegno provvidenziale in cui anche il male si converte in bene. È allora chiaro perché da sempre in Giuseppe è stato visto Cristo, il Figlio prediletto del Padre, ucciso dal male del mondo, grazie al quale il Padre può impartire la sua benedizione su tutta l’umanità in Lui radunata.

Indice:
1. Una predilezione custode di una vocazione speciale: L’unicità e l’amore: Gen 37,2-11; Quando l’amore suscita l’odio; Il “di più” dell’amore; La primogenitura e l’elezione; I sogni; «Cerco i miei fratelli»: Gen 37,12-20; Giacobbe manda Giuseppe; «Vedendolo, i fratelli lo vollero uccidere»; Una storia di inganni: Gen 37,21-36; Nella notte della cisterna; L’inganno restituisce l’inganno * 2. «Nell’ora dell’oppressione, osserva il precetto»: «Il Signore fu con Giuseppe»: Gen 39,1-6a; «Non ti smarrire nel tempo della seduzione»: Gen 39,6b-23; «Le lasciò tra le mani la veste»; Il bene punito; La sapienza dono “dall’alto”: Gen 40,1-19; Il bene dimenticato: Gen 40,20-23 * 3. Giuseppe signore sull’Egitto: L’ascesa di Giuseppe: Gen 41,1-16.25-42.46-47; «Non io, ma Dio»; Un’intelligenza per leggere la storia * 4. Una severa pedagogia: I fratelli scendono in Egitto: Gen 42,1-17; «Certo su di noi grava la colpa nei riguardi di nostro fratello»: Gen 42,18-38; Per superare il motivo del grano: Gen 43 * 5. Per amore del padre: «Eccoci schiavi del mio signore»: Gen 44,1-17; «La vita dell’uno è legata alla vita dell’altro»: Gen 44,18-34; «Dio mi ha mandato qui per assicurare a voi la sopravvivenza»: Gen 45,1-15.

Traduzioni: 
In albanese, croato, polacco, portoghese, romeno, slovacco, sloveno e spagnolo

Lectio divina, Lettura spirituale della storia, Provvidenza, Vocazione

Peso 0.1350 kg
Anno

I Edizione

ottobre 1998

Ristampa

novembre 2012 (6a ristampa)

Pagine

112

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cerco i miei fratelli”