Politica nell’Est

Una lettura critica del ruolo dei cristiani nel sociale e nel politico

di Tomáš Špidlík, François Rouleau, Richard Čemus, Veniamin Novik, Jože Strgar, Vinko Ošlak, Jakov Jukić, Mirko Djordjević, Oto Mádr, František Mikloško,Miklós Tomka, Antoni Zięba, Alexandru Cistelecan, Natal’ja Sakharova

La svolta vissuta dall’Europa nell’89 è stata possibile grazie anche all’impegno dei cristiani, che in alcuni casi hanno poi assunto ruoli di massima responsabilità civile e politica. Ma in quasi tutti i paesi dell’Est si è assistito poi ad un ritorno della vecchia guardia, di cui il libro propone due livelli di interpretazione: uno più immediatamente politico, l’altro di tipo psicologico-culturale.

14,20 11,00

Politica nell’Est

14,20 11,00

ISBN: 9788886517126 (8886517122) Collana: Categoria:

La svolta vissuta dall’Europa nell’89 è stata possibile grazie anche all’impegno dei cristiani, che in alcuni casi hanno poi assunto ruoli di massima responsabilità civile e politica. Ma in quasi tutti i paesi dell’Est si assiste oggi ad un ritorno della vecchia guardia, di cui il libro propone due livelli di interpretazione: uno più immediatamente politico, l’altro, più ampio e approfondito, di tipo psicologico-culturale. Nei paesi dell’Est ci sono segnali della nascita di una democrazia “inculturata”, con caratteristiche che possono apportare elementi di novità alla democrazia anche in occidente.

Indice:
Introduzione * Tomáš Špidlík: Le difficoltà della democrazia nei Paesi slavi * François Rouleau: L’aquila bicefala e le due spade * Richard Čemus: Esiste una dottrina sociale delle Chiese ortodosse? * Veniamin Novik: La visione ortodossa del mondo * Jože Strgar: I cristiani nella politica dopo l’89 in Slovenia * Vinko Ošlak: I cristiani della Slovenia e il kairos politico * Jakov Jukić: Croazia: dall’eredità ideologica, attraverso la guerra in corso, fino alle tentazioni della secolarizzazione * Mirko Djordjević: L’onda di guerra e i germogli di speranza * Oto Mádr: la Repubblica ceca cinque anni dopo la “rivoluzione di velluto” * František Mikloško: La Chiesa cattolica in Slovacchia negli anni 1989-94 * Miklós Tomka: Cristiani e Chiese in Ungheria nella società e nella politica dopo il 1989 * Antoni Zięba: Osservazioni sulla situazione attuale della Polonia * Alexandru Cistelecan: L’eredità immediata del comunismo in Romania * Natal’ja Sacharova: Rendere visibile il volto autentico della Chiesa russa e udibile la sua voce.

Bisanzio, dottrina sociale ortodossa, Europa, Politica, visione ortodossa del mondo

Peso 0.2510 kg
Anno

I Edizione

ottobre 1995

Pagine

256

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Politica nell’Est”

Ti consigliamo…

-21%

Pubblicazioni Centro Aletti

L’idea russa

30,21 24,00