Dire l’uomo, vol. 2

Dall'immagine di Dio alla somiglianza. La salvezza come divinizzazione

di Michelina Tenace

Cosa significa che l’uomo è chiamato a condividere la natura divina? “Divinizzazione” è una parola con la quale i Padri della Chiesa hanno espresso la loro convinzione che “se Dio si è fatto uomo è perché l’uomo diventasse Dio”. Il libro risale alla genesi di queste affermazioni.

14,00 11,00

Copertina del libro
Dire l’uomo, vol. 2

14,00 11,00

ISBN: 9788886517966 (8886517963) Collana: Categorie: , , ,

Cosa significa che l’uomo è chiamato a condividere la natura divina? L’incarnazione, la presenza di Dio fra gli uomini non finisce con la vicenda terrena di Cristo. “Divinizzazione” è una parola con la quale i Padri della Chiesa hanno espresso la loro convinzione che “se Dio si è fatto uomo è perché l’uomo diventasse Dio”. Michelina Tenace risale alla genesi di queste affermazioni per lasciar intuire quante novità esse potrebbero apportare all’antropologia, in cerca oggi di un istinto della Tradizione come via essenzialmente creativa capace di farsi interpellare e di interpellare l’uomo contemporaneo.

Indice:
Lista delle abbreviazioni * Prefazione * Presentazione * A partire dalla persona: dalla filosofia alla teologia * La divinizzazione dell’uomo * Divinizzazione e incarnazione * Il corpo ad immagine del Risorto * L’esperienza autorevole del martire * Il miracolo della fede: dal dare la vita al generare alla vita * “Credo in Dio Padre Creatore” * Dalla persona alla comunione: la Chiesa comunità dei salvati * La Madre di Dio “Terra promessa”.

Traduzioni:
In ceco, polacco e portoghese

Antropologia, Corpo, Divinizzazione, Ecclesiologia

Peso 0.3110 kg
Anno

I Edizione

ottobre 1997

Ristampa

novembre 2005 (nuova edizione aumentata)

Pagine

264

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dire l’uomo, vol. 2”

Ti consigliamo…

-8%
-19%